Parola di Dio del 3° millennio 2015


Vai ai contenuti

Preghiere

PREGHIERA DELL'UMILTA'
AL SACRO CUORE DI GESU'


Cuore Divino di Gesù
Sei tu la mia guida radiosa
nella vita sulla terra.
Grazie dei doni che mi concedi
e delle Grazie che provengono
dal Padre Celeste.
So che nulla ho meritato
di quel che mi dai e so che mi ami
come solo tu sai amarmi nella tua
divina bontà .
Per questo, io tutto dono oggi a te
con un solo desiderio:
essere come tu mi vuoi.
Io altro non sono che un umile
creatura del Signore Dio Onnipotente
e di fronte agli altri io posso solo
umiliarmi perché loro sono migliori di me.
Volgi a me il tuo dolce sorriso,
e perdona le mie presunzioni.
La tua immagine,
ora impressa nella mia mente,
mi seguirà per tutta la vita e
nel segno del tuo amore il mio
cuore oggi ti voglio donare.
Conservalo nelle tue mani e dammi
la Grazia di essere ogni giorno di più
come tu mi vuoi."


Preghiera dettata da Arcangelo Gabriele



PREGHIERA AL CUORE IMMACOLATO DI MARIA


Così Gesù vi parla:

Maria oggi vuole da voi, che recitiate ogni giorno nelle vostre case, con le vostre famiglie, con i vostri figli, con gli amici o con i vostri fratelli, questa preghiera.
Sappiate che ogni volta che si reciterà tale preghiera rivolta a DIO con cuore pulito e sincero, pertanto in Grazia, dopo essere stati confessati e comunicati, verrà messo in ginocchio un demone: gli verrà data cioè, la possibilità di redimersi, di fronte a DIO.

L'Onnipotente, nella Sua Infinita Bontà, richiamerà a sè un collaboratore di Satana o un'anima dannata, offrendole il Suo Perdono, affinchè essa si ravveda e inizi un percorso di purificazione e redenzione nel Garbenterio.
A purificazione avvenuta, questa pratica le permetterà di essere degna di presentarsi al Cospetto Divino.

Questo, Maria, nella sua Bontà Infinita ha voluto offrire all'umanità tutta: Lei ha infatti accettato di dedicarsi interamente a tale opera di redenzione sui malvagi (chiamata Marderio dal nome Maria), tenendo il suo "piede schiacciato" sulla testa del serpente che è il simbolo di Satana e accettando cioè tutte le sofferenze che i demoni vogliono infliggere all'umanità su di sè.
Maria, molte altre volte si è offerta di pagare i peccati dell'umanità, ma mai con questa modalità.

E' questo, un fatto assolutamente inedito: è accertato infatti sapere che un demone o un dannato rifiutano sempre, per definizione, il Perdono Divino e solo l'intercessione di Maria, ha potuto rendere possibile un'opera tanto complessa e difficile.

Ancora una volta, il Suo Cuore Immacolato, ha vinto sui peccati
del mondo, e sul demonio!


**********************



Apertura: recitare un Padre Nostro, un'Ave Maria, un Gloria e il Credo (Professione di Fede).

Sui grani del Padre Nostro della Corona del S. Rosario, si reciti questo:
"Oh Dio Onnipotente ed Eterno, noi ti offriamo il Cuore Immacolato di Maria, in riparazione dei nostri peccati e di quelli di tutto il mondo."

Sui grani dell'Ave Maria, recitare:
"Per il suo doloroso Marderio, abbi misericordia di noi e del mondo intero".

Finale:

"Santo Dio, Santo Forte, Santo Onnipotente, abbi Misericordia di noi e del mondo intero!
Oh sangue puro, che sgorgasti dal Cuore Immacolato di Maria, lava dal peccato le nostre anime e quelle di tutto il mondo. Amen".

Dettata da Gesù : 8/12/2004


Home Page | Preghiere | Salmi | Salmi in altre lingue | Incontri con i lettori | Messaggi | Domande dei lettori | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu